Traduzione giurata dei documenti

Lo studio legale Navarro – Uberti è certificato per la traduzione giurata di documenti legali spagnolo – italiano e viceversa.

Quando serve la traduzione giurata

In tutte le pratiche di richiesta di cittadinanza italiana per i cittadini di Bolivia, Perù, Cile e altri paesi del sud America, è infatti necessaria la traduzione dei documenti redatti in paesi di lingua spagnola. Prima di essere tradotti i documenti devono essere apostillati presso gli uffici del proprio paese e poi vengono tradotto e asseverati per renderli ufficiali e conformi a quanto richiesto dallo Stato Italiano.

Potrebbe anche accadere che un documento ufficiale italiano serva all’estero. Quando si parla di documenti ufficiali, non basta una semplice traduzione, per mantenere il suo valore legale è necessario che essa sia redatta da esperti certificati. Il documento tradotto mantiene il suo valore legale quando viene asseverato o quando viene apostillato.

Quali documenti vengono tradotti

L’asseverazione viene richiesta normalmente per documenti anagrafici, certificati della Camera di Commercio, contratti, atti legali e notarili e certificati del Tribunale. L’asseverazione è la traduzione di un documento tramite giuramento e viene richiesta quando è necessaria una attestazione ufficiale riguardo alla corrispondenza del testo tradotto.

Studio legale Navarro – Uberti traduttore certificato

La profonda conoscenza della lingua italiana e spagnola, sia comune che legale, permette allo studio legale Navarro – Uberti di essere un partner affidabile per tutti quei cittadini e quelle imprese che necessitano della traduzione giurata di documenti ufficiali. Inoltre, essendo già un consulente tecnico del tribunale di Brescia l’avvocato Navarro può tradurre e asseverare il documento secondo quanto richiesto dai singoli casi senza ulteriori sprechi di tempo.

Translate »